Servizi all’ infanzia

UNI 11034 “Servizi all’infanzia – Requisiti del servizio”

nidi infanzia coop estate

 Per assicurare i migliori standard di servizio in un ambito tanto delicato quale quello dell’infanzia, l’Ente Nazionale di Unificazione Italiano (UNI) ha pubblicato la norma UNI 11034 (2003) “Servizi dell’infanzia – Requisiti del servizio”.

Tale norma dà chiare indicazioni sui requisiti fondamentali dei servizi e sulla gestione degli spazi che dovranno garantire il benessere e la sicurezza dei bambini.

La norma si applica ai nidi d’infanzia (0-3 anni), alle scuole materne (3-6 anni) e ai centri d’infanzia, pubblici e privati, che comprendono l’intera fascia di età da 0 a 6 anni, ma si può estendere anche alle altre strutture chiamate “servizi integrativi all’infanzia” che fungono da supporto ai nidi, ai centri infanzia, ecc. e che svolgono attività dedicate al gioco, culturali e di aggregazione sociale.

Perché Certificarsi?

La certificazione secondo la norma UNI 11034 consente di ottenere vari vantaggi:

  • garantisce la massima trasparenza della Qualità del servizio, nei confronti dei clienti e di tutta la comunità, testimoniata dai controlli di terza parte effettuati da un Organismo indipendente;
  • evidenzia l’impegno e la professionalità delle organizzazioni certificate;
  • rassicura i clienti, garantendo elevati standard di sicurezza fisica e psicologica dei bambini;
  • consente un vantaggio comunicativo sul mercato, ossia un vantaggio sui competitors non certificati.

Perché scegliere D.eA. S.r.l.?

Perché D.eA. ha un modus operandi innovativo, efficiente e professionale.

I passaggi chiave per l’ottenimento della certificazione sono:

  1. analisi dell’attuale Sistema di Gestione e dei luoghi destinati all’infanzia, al fine di evidenziare le eventuali lacune per le quali l’organizzazione ha un mese di tempo per porvi rimedio;
  2. se le soluzioni proposte sono approvate, si procede con l’iter di certificazione;
  3. D.eA. elabora un piano di monitoraggio on-line per tenere costantemente sotto controllo i punti di criticità anche a distanza;
  4. sarà possibile rendere pubblici i risultati dei frequenti monitoraggi, in modo da garantire la totale trasparenza nei confronti della comunità e soprattutto dei clienti che devono poter scegliere consapevolmente a chi affidarsi;
  5. tutto il processo è sorvegliato dal Comitato Etico, ulteriore garanzia di sicurezza ed affidabilità del servizio;
  6. sono previste anche sorveglianze in situ con cadenza annuale, con lo scopo di accertare che l’organizzazione mantenga un sistema conforme ai requisiti della norma;
  7. se l’organizzazione ha già implementato un SGQ secondo la norma UNI EN ISO 9001:2008, le verifiche potranno essere pianificate in parallelo.

Chi può scegliere D.eA. S.r.l.?

Tutti coloro che:

  • credono nell’ importanza della Qualità del Servizio;
  • sono orientati al miglioramento continuo delle proprie prestazioni;
  • hanno una filosofia aziendale improntata sulla trasparenza, professionalità ed efficienza.